torna all'homepage sns
   
     
 
 

Curriculum

Vito Manduca

Nasce nel 1953 in Calabria, a Polia, paese  adagiato sulle  suggestive Serre, dai tratti medioevali che conservano inalterato  il loro fascino  nel tempo.

Assolto l’ obbligo scolastico, si trasferisce nella città scolare di Vibo Valentia per proseguire gli studi superiori.

A Vibo trascorre il periodo 67/71, impegnandosi nel  movimento  studentesco che culminerà nel fenomeno di massa conosciuto da tutti come il  68” .

Conseguita la maturità, ai primi degli anni settanta, approda nella città di Roma per proseguire gli studi universitari presso La Sapienza..

All’Università incontra Daniela con cui condividono progetti di vita che includono il tradizionale matrimonio.

Valentina, la loro figlia, nasce nel 1983 dando un senso compiuto alla progettualità di coppia.

All’inizio degli anni settanta l’esigenza personale e la voglia diffusa di autonomia lo inducono ad intraprendere attività poliedriche nel primo periodo lavorativo, in parallelo con gli studi universitari conclusi con Laurea in Pedagogia.

Il settore assicurativo, non contemplato nei progetti dell’adolescenza, assorbirà fino all’attualità l’iter professionale in continua evoluzione. Dal 1973 al 1986 opera presso le Assicurazioni Generali S.p.A, sede  di Roma nel settore commerciale – organizzazione produttiva.

Dal 1986, in attualità, presso la Compagnia Assicuratrice Unipol S.p.A. ricoprendo vari incarichi, tra i più significativi: responsabile personal line della Gerenza di Roma, Responsabile della zona commerciale di Roma e provincia e Responsabile della Gerenza di Roma, ruolo tuttora ricoperto.

Nel settore della Formazione professionale Assicurativa, prima con IFA e poi con IRSA ha partecipato alla elaborazione di progetti formativi per operatori del settore (dipendenti, agenti e Brokers) e svolto per anni docenze sia presso le società che presso gli Istituti tecnici professionali di Stato.

La formazione universitaria, i diversi impegni coltivati nel contesto lavorativo e sociale – sindacato di categoria – Fisac /CGIL, la politica – dalla sezione tematica del PCI al PD e la formazione professionale - concorrono nel tempo ad alimentare la passione per la scrittura, con particolare riferimento alle tematiche sociali.

Il primo libro, Vite rubate, Liocorno 2000, riprendendo argomenti materia della tesi di laurea, affronta il problema degli anziani pensionati individuando nella educazione permanente la possibilità di consentire la ricerca di nuovi impegni e nuovi ruoli per milioni di persone spesso sospinte ai margini.

Con la sola pubblicità del “passa parola” e con la presenza su internet ha ottenuto buoni apprezzamenti soprattutto nel mondo dell’associazionismo e del sindacato. Recensioni sono apparse sul sito dell’Auser, della Fitel, sulla rivista Liberetà – SPI/CGIL e sul periodico della Fisac CGIL .

Il secondo, Rottami eccellenti, Ediesse, 2005, prosegue il percorso a ritroso affrontando una questione sociale non meno problematica: la tendenza ad espellere dal ciclo produttivo lavoratori a ridosso dei cinquant’anni, troppo vecchi per lavorare e troppo giovani per la pensione (fenomeno meglio noto come la “rottamazione dei cinquantenni”).

Numerose sono state le attestazioni di apprezzamento con recensioni ed interviste su: Romassicurazioni della Fisac/CGIL; rivista “Tempo libero” della Fitel; Rivista Verdeeta’  CNA;

Sito di UniveryTV.it

Diverse le presentazioni nella capitale fra le altre: Hotel Palatino col patrocinio di Fisac/Cgil Banca d’Italia; Centro Congressi EX Novo; Sede dei Democratici di Sinistra di Trastevere; Centro Teatro Ateneo Università La Sapienza di Roma; sede regionale della CGIL di via Buonarroti; in collaborazione con Rinascita libri presso la Festa dell’Unità a Roma.

Il doppio gioco , Bonanno-A&B,  2007, con prefazione di Enzo Foschi – consigliere Regionale Lazio – in libreria dai primi di gennaio 2008 si rivolge in particolare ai giovani ed agli adolescenti appassionati dello sport più amato e popolare: il calcio.

L’ultimo, fresco di stampa, è Figli di Santa Pupa, A&B Editrice 2008.

Recensioni su : Tempo Libero (Fitel), Verdetà (CNA).

Presentazioni :

- Libreria Rinascita Roma;

- Libreria Esquilibri. Roma

 

Vito Manduca

Ultima pubblicazione >